L’Istituto storico toscano della Resistenza e dell’Età contemporanea (ISRT), nell’ambito dell’attività culturale triennale sostenuta dal Comune di Firenze e in collaborazione con MAD Murate Art District bandisce, per l’anno scolastico 2019/2020, la prima edizione del contest

Generation Florence 2020: il passato raccontato dal futuro

rivolto alle/gli studenti della scuola secondaria di secondo grado dei licei artistici Porta Romana e Alberti-Dante e nate/i negli anni 2001, 2002 e 2003 e/o frequentanti le classi terze, quarte e quinte dei sopracitati Licei.

Bando Contest “Generation Florence 2020_ il passato raccontato dal futuro” (testo riportato di seguito per esteso)
Allegato 1 MODULO ISCRIZIONE CONCORSO E PERCORSO FORMATIVO (VEDI ART. 7 DEL BANDO)
Allegato 2 MODULO DI CONSEGNA ELABORATO (VEDI ART. 7.1 DEL BANDO)
Allegato 3 MODULO “GUIDA ALLA LETTURA” (VEDI ART. 7.1 DEL BANDO)
GF2020_Allegato 4 CALENDARIO DEL PERCORSO FORMATIVO (ART. 8 DEL BANDO)

Bando

Art. 1 Finalità

Il contest intende creare un percorso entro il quale le/i partecipanti possano riflettere sull’importanza e sulle implicazioni che il XX secolo ha avuto per la storia della città nella quale sono nati e/o vivono, sulle sue trasformazioni, sulle sue identità plurali. In tale modo il concorso intende promuovere un avvicinamento alla storia contemporanea e, nello specifico, alla storia di Firenze nel secolo scorso.

Ulteriore obiettivo del progetto è, dunque, la promozione della creatività e del protagonismo intellettuale e artistico delle/gli studenti coinvolte/i, che saranno chiamate/i ad agire attraverso una nuova forma di interazione culturale declinata mediante forme e linguaggi per loro di uso quotidiano.

Art. 2 Destinatari

È ammesso a partecipare al contest chi è nato nel 2001, 2002 e 2003 e frequenta i licei artistici Alberti-Dante e Porta Romana. La partecipazione è individuale, libera e non vincolata all’appartenenza ad un corso di studi specifico.

Art. 3 Tematiche di sviluppo degli elaborati

L’opera prodotta dai partecipanti dovrà essere sviluppata all’interno di uno dei quattro ambiti proposti. La scelta della singola tematica è libera, ma vincolante per la partecipazione al concorso:

− Resistenza/resistenze: Firenze città dell’insurrezione antifascista del ’44, città della pace e dei diritti

− Dall’Alluvione alla Carta del Paesaggio: ambiente e sviluppo in una città contemporanea

− Una città sempre più grande: nuovi quartieri e sviluppo urbano

− Firenze città del mondo: centro turistico, di dialogo internazionale, del Social Forum

Art. 4 Categorie

Scelto un ambito, le/i partecipanti potranno restituirne la propria visione in uno dei seguenti linguaggi narrativi ed artistici:

⎼ Narrativa: saggio, racconto o intervista (anche fittizia, ad esempio a un personaggio storico). Le/I partecipanti potranno presentare un solo elaborato di loro produzione, in formato digitale o su supporto fisico, scritto in lingua italiana e rigorosamente inedito. La lunghezza del testo non dovrà superare le 12.000 battute, note e spazi compresi, e sarà accompagnato da una Guida alla lettura di un massimo di 2.000 battute, note e spazi compresi.

⎼ Fotografia: le/i partecipanti potranno presentare un book, in formato digitale o su supporto fisico, con un minimo di 5 e un massimo di 10 fotografie di loro produzione, rigorosamente inedite, accompagnate da una Guida alla lettura di un massimo di 2.000 battute, note e spazi compresi.

⎼ Produzione clip-video: le/i partecipanti potranno presentare un’opera audiovisiva di loro produzione della durata massima di 3 minuti (180 secondi), in formato digitale o su supporto fisico, rigorosamente inedita, accompagnata da una Guida alla lettura di un massimo di 2.000 battute, note e spazi compresi. I formati accettati saranno .avi e .mp4.

Art. 5 Premiazione

La premiazione dei primi, secondi e terzi classificati di ogni categoria avverrà presso MAD Murate Art District in data da concordare, nel mese di novembre 2020. Contestualmente, le opere vincitrici saranno esposte presso il MAD Murate Art District in occasione della premiazione. Alle/Ai premiate/i e alle scuole verrà dato il catalogo a stampa dell’esposizione.

Il riconoscimento corrisposto per i primi tre classificati è di tipo culturale.

I premi sono promossi in collaborazione con:

– Fondazione Sistema Toscana, Firenze

– Fondazione Studio Marangoni, Firenze

– La Scuola di Editoria, Firenze

– Libreria Marabuk, Firenze

– MAD Murate Art District

– Museo Marino Marini, Firenze

– Spazio Alfieri, Firenze

– Teatro La Pergola, Firenze

Art. 6 Premi

I premi si suddividono in premi per tutti i vincitori di tutte le categorie, premi verticali specifici per i tre vincitori di ogni categoria e premi di livello orizzontale (per tutti i primi classificati, tutti i secondi e tutti i terzi).

Premi verticali specifici per i vincitori di ogni categoria:
– Narrativa: laboratorio di una giornata sugli strumenti di base per la valutazione professionale di un testo, durante il quale verranno analizzati testi prodotti dai vincitori stessi, promosso dalla Scuola di Editoria;
– Fotografia: laboratorio di una giornata presso la camera oscura della Fondazione Studio Marangoni;

– Video: giornata su un set cinematografico (da concordare) e due biglietti per la programmazione ordinaria presso il cinema La Compagnia, promosso dalla Fondazione Sistema Toscana e dalla Toscana Film Commission.

Primi classificati (di ogni categoria):
– n. 1 abbonamento non nominale, di 5 ingressi, presso il cinema Spazio Alfieri.

Primo classificato sezione Narrativa:
– n. 1 buono libri del valore di 50€, spendibile presso la Libreria Marabuk.

Secondi classificati (di ogni categoria):
– n. 1 ingresso per due persone per uno spettacolo della stagione teatrale presso il Teatro La Pergola.

Vincitori in tutte le categorie:

– Visita guidata al Museo e apertura della Cappella Rucellai presso il Museo Marino Marini;

– Visita guidata (agli studenti e ai loro familiari) presso il carcere delle Murate, promosso da MAD Murate Art District.

Art. 7 Iscrizione

L’iscrizione al contest prevede la compilazione digitale (PDF compilabile) del modulo di partecipazione (All.1), nel quale andranno riportati:

– Nominativo

– Età

– Scuola di appartenenza

– Categoria scelta

– Adesione al percorso formativo (workshop e conferenze).

Il file andrà poi rinominato: SiglaScuola_Categoria_CognomePrimaLetteraNome.pdf , dove la sigla AD = Alberti-Dante e PR = Porta Romana (es. AD_Narrativa_VerdiM.pdf – PR_Fotografia_RossiG.pdf).

Verrà inoltrata una mail di conferma di avvenuta iscrizione.

L’iscrizione, gratuita, deve pervenire all’ISRT tassativamente entro il 31 gennaio 2020, pena l’esclusione dal contest.

Il modulo di partecipazione al concorso e al percorso formativo dovrà essere inoltrato al seguente indirizzo e-mail: generationflorence2020@gmail.com.

Art.7.1 Invio elaborati

Gli elaborati, corredati di modulistica predisposta (All.2 e All.3 – Guida alla lettura), dovranno essere inoltrati tassativamente entro il 30 giugno 2020, pena l’esclusione dal

contest, tramite invio per posta elettronica all’indirizzo generationflorence2020@gmail.com o consegnati presso la sede ISRT in orario di segreteria (dal lunedì al venerdì, ore 9:30 – 17:30).

Qualora l’invio sia telematico, gli allegati andranno rinominati:

SiglaScuola_Categoria_CognomePrimaLetteraNome_Allnumero.pdf (es. AD_Narrativa_VerdiM_All1.pdf), e l’elaborato

SiglaScuola_Categoria_CognomePrimaLetteraNome_Titolo (es. PR_Narrativa_VerdiM_Il mio lavoro).

I file inviati digitalmente che peseranno più di 25 MB, potranno essere inviati attraverso la piattaforma WeTransfer (wetransfer.com).

Verrà inoltrata una mail di conferma di avvenuta iscrizione.

Se all’atto di presentazione della modulistica il partecipante risulterà minorenne, sarà necessaria e obbligatoria anche la firma di un genitore o tutore. Le opere partecipanti al contest non saranno restituite.

Art. 8 Percorso formativo

Il percorso formativo è articolato in cinque conferenze e tre workshop che si svolgeranno presso il MAD Murate Art District e il Terzo Giardino, dalle ore 15:00 alle ore 17:30, nel periodo febbraio/maggio. Le conferenze saranno tenute da Fabio Ciaravella (Università degli studi di Firenze), Matteo Mazzoni (direttore ISRT) e Andrea Ulivi (Scuola di Editoria); i workshop sul linguaggio narrativo, fotografico e video saranno tenuti da Fabrizio Aiello (Liceo artistico Porta Romana), Isabella Leardini (Scuola di Editoria) e Barbel Reinhard (Fondazione Studio Marangoni). È richiesta la partecipazione alle conferenze e al workshop della categoria scelta. La/Il partecipante potrà seguire anche gli altri workshop.

Per info e dettagli su orari e temi si rimanda all’All. 4 – Percorso formativo e al sito www.istoresistenza.it.

L’Isrt rilascerà un attestato di partecipazione per ogni incontro seguito.

Art. 9 Pre-Selezione

Ogni istituto scolastico effettuerà una pre-selezione qualora gli iscritti e gli elaborati fossero più di 10 per ogni categoria per ciascuna scuola. Forme e tempistiche della pre-selezione sono a discrezione di ogni Istituto scolastico.

Art. 10 Selezione

La Giuria è composta da esperti e da rappresentanti degli enti coinvolti nel progetto, con una collaborazione a titolo gratuito. La giuria dovrà individuare i vincitori assoluti di ogni sezione e i secondi e terzi classificati. Le valutazioni della giuria saranno insindacabili.

Art. 11 Pubblicazione bando e comunicazioni

La segreteria organizzativa è curata da:

ISTITUTO STORICO TOSCANO DELLA RESISTENZA E DELL’ETÀ CONTEMPORANEA

via G. Carducci 5/37, 50121 Firenze

TELEFONO: 055-284296

SITO: www.istoresistenzatoscana.it

E-MAIL: generationflorence2020@gmail.com

ORARI: lunedì al venerdì dalle ore 9:30 – 13:30

Il bando, le informazioni e le comunicazioni relative al concorso sono resi pubblici nel sito indicato, nella sezione Didattica.

La modulistica, la richiesta di informazioni e le comunicazioni avverranno attraverso l’indirizzo e-mail indicato.

Art. 12 Trattamento dei dati personali

Tutti i dati personali saranno trattati conformemente al Regolamento UE 2016/679 (GDPR) e alla normativa italiana in materia dei dati personali e saranno utilizzati solo per quanto attiene il concorso e le attività collegate, come enunciate nel presente bando. I dati raccolti non verranno comunicati o diffusi a terzi per finalità diverse da quelle del concorso e dalle iniziative di cui all’art. 5, art.7, art.8 e art.10.

Art.13 Accettazione bando

La partecipazione al concorso comporta accettazione incondizionata del presente Bando. La non accettazione anche di una sola di queste clausole annulla la partecipazione al concorso.