L’Isrt ha svolto e svolge attività di ricerca sulla storia del fascismo, dell’antifascismo e della Resistenza e sulle origini e la storia politica, sociale e culturale dell’Italia repubblicana, su scala locale, regionale e nazionale. Stimola, attraverso la promozione del proprio patrimonio archivistico, la conoscenza su tali aspetti e nodi centrali delle vicende del Novecento italiano.

 

Progetti di ricerca e iniziative scientifiche (2023 e prospettiva)

1. Partecipazione al Progetto Museo della Resistenza dell’Istituto nazionale F. Parri.
2. Partecipazione al progetto nazionale sul Ricompart: per la costituzione di una banca dati unica, curato prima dall’Istituto della Resistenza di Torino, quindi dall’Istituto Ferruccio Parri.
3. Partecipazione al Comitato nazionale per il 150° anniversario della nascita di Gaetano Salvemini, referente per il nostro Istituto: il direttore M. Mazzoni.
4. Premiazione della Quarta edizione premio Tognarini per tesi di dottorato, in collaborazione con la presidenza del Consiglio regionale della Toscana, saluti del presidente Mazzeo, interventi di M. Mazzoni e V. Galimi, relazioni dei vincitori S. Muraca e F. Del Giudice, presente la famiglia Tognarini (23 marzo).
5. Gruppo di lavoro per progetti di ricerca su scala regionale, a cura del coordinamento degli Istituti della esistenza e dell’età contemporanea della Toscana.
6. Coordinamento del gruppo di lavoro regionale per la progettazione dell’80° Anniversario della Resistenza.
7. Partecipazione alla Commissione del Comune di Firenze per l’assegnazione delle pietre d’inciampo.
8. Seminario di studio a partire dal volume di Tommaso Baris Giulio Andreotti. Una biografia politica (il Mulino 2021) in collaborazione con il Dipartimento SAGAS, coordina e introduce consigliera V. Galimi, intervengono N. labanca, G. Focardi, B. Bocchini (17 febbraio)
9. Convegno su “La Spagnola in Toscana” in co-organizzazione con l’Istituto di Pistoia e in collaborazione con il Consiglio regionale della Toscana (24-25 febbraio).
10. Seminario su Giancarlo Zoli: ricordo della figura e presentazione dell’inventario del fondo archivistico depositato presso gli Archivi storici dell’Unione Europa. Iniziativa in collaborazione con gli Archivi storici dell’Unione Europea, il Comune di Firenze. Per il nostro Istituto l’iniziativa è seguita dal consigliere L. Brogioni. Relazione del consigliere L. Bianchi (14 marzo).
11. Collaborazione al Convegno promosso dalla prof.sa Galfré (SAGAS) su “Insegnare storia oggi. Svolta neoliberale e nuovi paradigmi educativi tra Italia e Europa (11-12 maggio).
12. Collaborazione al Convegno su “La Carta di Camaldoli” promosso dalla Fondazione Camaldoli (luglio).
13. Convegno per l’80° dell’Armistizio: “Armistizio 1943: italiani in conflitto” (inizio novembre).
14. Progetto di ricerca sul passaggio della guerra e la Resistenza in Val di Pesa, sostenuto dai Comuni di Pelago, Rufina, Pontassieve, seconda annualità, ricercatore dott. Francesco Fusi.
15. Progetto di ricerca per l’80° della Resistenza: “Brigate e formazioni cittadine: i partigiani della battaglia di Firenze”.
16. Seminario su “Italia contemporanea” a partire dal numero 300 della rivista (primavera).
17. Seminario: Raccontare la Resistenza a scuola, a partire da omonima pubblicazione FUP seminario sulle metodologie didattiche sulla storia della Resistenza con L. Bravi, C. Martinelli, S. Oliviero, M. Mazzoni, P. Causarano (autunno)
18. Progetto di ricerca sulla storia più recente dell’Isrt ad integrazione del precedente lavoro curato da M. G. Rossi e possibile pubblicazione ad integrazione di quella sul 50° dell’Istituto.
19. Ipotesi progettuale per una verifica dei militari fiorentini caduti nel primo conflitto mondiale a cura di L. Brogioni.
20. Collaborazione al progetto di ricerca “Intellettuali in fuga” a cura della prof.sa P. Guarnieri, e al Portale omonimo, con attività di consulenza e ricerca fonti a cura di M. Bianchi.
21. Progettazione lavoro di ricerca per la mappatura degli episodi di violenza politica sulla stampa fiorentina del primo dopoguerra (1919-1922).
22. Progetto di ricerca sulla storia della scuola Liceo L. da Vinci a 100 anni dalla fondazione, in collaborazione con l’istituto scolastico e il dipartimento SAGAS (referente R. Bianchi).
23. Progettazione lavoro di ricerca per una mappatura delle giunte e dei consigli comunali dell’area provinciale fiorentina nell’immediato secondo dopoguerra.
24. Coordinamento a cura della direzione e del consigliere E. Acciai del gruppo di lavoro della rete degli Istituti toscani per l’organizzazione di cicli online di presentazioni di volumi.
25. Consulenza storica al Comune di Firenze per il progetto di “Museo diffuso della Resistenza” coordinato dalla Biblioteca delle Oblate; gruppo di lavoro composto dal direttore M. Mazzoni e dai consiglieri L. Brogioni, F. Cavarocchi, V. Galimi.
26. Ricerca di storia sindacale sulla Camera del Lavoro di Firenze fra fine anni ’70 e primi ’90, in collaborazione con SISLAV e Camera del Lavoro nel contesto delle iniziative per il 130° anniversario di fondazione della stessa, referente P. Causarano.
27. Progetto di ricerca su Elio Gabbuggiani, referente M. Rossi.
28. Ciclo di seminari tematici sul contributo sui costituenti toscani alla stesura della Carta, a cura S. Grassi, I. Stolzi e P. L. Ballini

L’ISRT promuove una serie di mostre virtuali tematiche allo scopo di incentivare la conoscenza e la divulgazione della storia e del proprio patrimonio archivistico.

Le attività presentate sono sostenute dal Ministero della Cultura – Direzione generale Educazione, Ricerca e Istituti culturali.

Mostra virtuale dedicata al viaggio intrapreso da Cesare Fasola fra il 20 luglio e il 14 agosto 1944 nei depositi delle opere d’arte fiorentine sparse per la provincia allo scopo di garantirne l’incolumità. La documentazione esposta è conservata presso l’ISRT.

 

Mostra virtuale dedicata alla vicenda degli Internati militari italiani, ovvero i militari che all’indomani dell’armistizio firmato dall’Italia con gli Alleati si trovarono davanti alla scelta di combattere o resistere. Le carte esposte sono conservate presso l’ISRT.

 

SGUARDI IN MOSTRA è progetto di promozione della ricerca e della conoscenza storica attraverso piccole mostre virtuali sviluppate attingendo al patrimonio archivistico schedato nel Portale Sguardi politici.

Mostra virtuale dedicata a degli spunti di riflessione sull’evoluzione del linguaggio del Partito Comunista italiano, dalla fondazione al 1945. Il materiale esposto è conservato presso l’ISRT e schedato nel portale Sguardi politici.

Mostra virtuale dedicata all’analisi della propaganda e dell’iconografia messa in atto dal fascismo prima e durante il ventennio. Il materiale esposto è conservato presso l’ISRT e schedato nel portale Sguardi politici.